Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

mercoledì 11 giugno 2008

Tesserarsi è bello ... facciamolo anche noi ;-)

SALUTIAMO TUTTI INSIEME I NUOVI AMMINISTRATORI DI QUESTO "BLOG OMBRA", CINQUE NUOVI AMICI CHE DA OGGI FARANNO PARTE DELLA NOSTRA "COMMUNITY"
BENVENUTO BLOGGER CICCILLO
BENVENUTA BLOGGER VICENZINA
BENVENUTO BLOGGER MECHIELO
BENVENUTA BLOGGER RUSINELLA
BENVENUTO PURE A TE BLOGGER RUMINECO
GRAZIE PER AVER ACCETTATO L'INVITO.... VOI SIETE L'ANIMA VERA DI SANT'ANGELO, QUELLA CHE VOGLIAMO RAPPRESENTARE E DIFENDERE.
ADESSO RIPETETE TUTTI INSIEME .... C'E' POST PER TE :-)
SOGNI D'ORO TRACAGNOTTO BASSOTTO .... BLOGGER SAMMY .... SCHIATTATO DALLE RISATE :-)



4 commenti:

anna ha detto...

Sei diabolico Sammy li fai scoppiare così.
Quindi adesso siamo diventati il "blog ombra"?
Terribile non smetti mai di inventarne di nuove, peggio di un vulcano.
Buona notte a tuti gli amici, serata dinamica e divertente, una volta tanto non guasta. Baci Anna e marito (siculo e geloso).

zed ha detto...

non posso nn ammettere che l inesauribilità del nostro blogger sia straordinaria,anche a me sapeva di farsa l annuccio di nuova sant angelo .notta anche a te assunta.zed

frank zappa ha detto...

Colpiti e ridicolizzati al volo. Sei terrrrrrribile Sammy!!

Anonimo ha detto...

Questo blog è il "trait d'union" tra l'intelligenza e la follia ed incontra spesso la verità lungo il suo cammino.
Non so chi voi siate, ma so che è un piacere leggervi e che spero vogliate accrescere la vostra presenza sul web, pubblicizzandovi maggiormente ed allargando sempre di più la sfera dei vostri obiettivi.
Ci sono degli interventi davvero bellissimi, evidentemente frutto di persone di ingegno e di onestà intellettuale e morale assolute.
Vorrei anche suggerire di raccogliere gli scritti migliori in una piccola antologia, potrebbe essere pubblicata in forma cartacea e molto interessante da leggere per noi che da anni viviamo lontano dalla cara e bella terra irpina.
Per me è diventata una abitudine serale irrinunciabile e piacevolissima leggervi tutte le sere al termine di una stancante giornata di lavoro e di imepegno.
Buona continuazione e grazie per le informazioni, le analisi, le critiche intelligenti e le risate, che non guastano mai.

Dr. Vincenzo Paolo De Vito (da LUGANO)