Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

domenica 22 giugno 2008

E l'Onorevole Mario SENA c'era???

 viva santangelo ha detto...

Bellissimo l'asilo e bellisima festa, tante persone , tantissimi bambini.
Mancavano però tutte le "autorità", sembrava fatto apposta. Nessuno del Comune, nemmeno uno dei tanti consiglieri, tutti occupati ma non si capisce a fare cosa, ma soprattutto mancava l'onnipresente Repole o una rappresentanza dell'Istituto Comprensivo Criscuoli, circolava voce fosse stata invitata, ma si vede che gli statali con l'effetto Brunetta sono sottoposti ad uno stress da superlavoro o occupati in altre faccende.
Eppure sono tutte istituzioni importanti, che condizionano il futuro del paese, con la differenza rilevante che mentre "l'asilo delle suore" sono 40 anni che va avanti bene da solo, la "scuola statale", pur foraggiata con i denari pubblici, sono 30 anni che fa acqua da tutte le parti.
Viva la nuova Sant'Angelo, viva il Sindaco di tutta la gente e viva l'istituto comprensivo che, appena pulisce un praticello, finisce sui giornali.
Io credo che alla fine, in questa confusione di ruoli e di intenti, l'unica istituzione che potrà davvero salvarci in questo paese è la procura, quindi viva anche la Procura.

21 giugno 2008 9.40

14 commenti:

G48 ha detto...

Se partiamo dal presupposto che almeno l'amministrazione comunale sia stata invitata è grave e non giustificabile che non sia stato presente alcun rappresentante.
Proprio ieri ho partecipato alla festa di una piccolissima associazione sportiva della città dove vivo e poco prima della fine il sindaco è venuto a dare il suo saluto.
Detto chiaramente l'amministrazione santangiolese ha fatto una pessima figura, speriamo sappia compensarla ampiamente.
G48

io non mi sento italiano ha detto...

Sembra quasi il frutto di un accordo, in fondo questa istituzione quarantennale rompe le scatole alla corrispondente struttura statale da sempre, può essere questa la ragione di questo boicottaggio in massa?
Non ci sono scuse però, sono stati due giorni di festa, si poteva intervenire sia in chiesa sia all'asilo invece niente, però la sera gli amministratori passeggiavano in piazza consumando le pietre come fanno da quando sono stati eletti.
Questo si chiama amore per il paese?
E' una delle istituzioni più belle e più pure, lasciarla a festeggiare "da sola" è una autenticha VERGOGNA!

Anonimo ha detto...

GRAZIE SUORE... GRAZIE GRAZIE GRAZIE.
BRAVA ROSALIA CHE HAI VOLUTO FESTEGGIARE CON LE SUORE DONANDO SPONTANEAMENTE UNA BELLISSIMA TORTA. BRAVA!
SIAMO ORGOGLIOSI DELLE SUORE, SIAMO ORGOGLIOSI DI ROSALIA E DI TUTTE LE COSE CHA A S'ANGELO CI PARLANO DELLA NOSTRA STORIA.
GRAZIE :-)

maria rosaria del Guercio ha detto...

Rosalia,come la soottoscritta, conosce bene la funzione e l' opera instancabile delle suore che non si riduce ad un quarantennio,ma va oltre,agli anni dell' Azione Cattolica con le tante manifestazioni culturali,compresa l' attivita' teatrale, momento emozionante, di formazione e di socializzazione per tutti,ragazzi e famiglie.Vorrei,anche, ricordare, con affetto, la signorina Antonietta Avallone che,insieme con suor Benedetta e suora Emerenziana e'stata una guida severa e, amorevolmente impegnata e che tanta parte ha avuto nella realizzazione di quanto di meglio e di sano, sia stato prodotto, in quegli anni.

Anonimo ha detto...

il problema della nuova amministrazione sembra essere quello di non avere una minima idea di come si amministri un paese:che razza di ordinanze sono quello che si leggono nei bar?poi vengono meno cosi facilmente ai loro compiti istituzionali..mah....

Anonimo ha detto...

Non avevo dubbi che massimo sammy si sarebbe subito schierato a difesa di quello che era il suo capolista alle amministrative e che subito dopo la 'batosta' aveva dichiarato sui giornali che aveva altro di cui occuparsi, come del resto sammy conferma ...., che dell stupidate di un piccolo paese.. Bo Comunque mi risulta essere consigliere comunale di opposizione ed in certi casi, proprio laddove la maggioranza sbaglia o è latitante, l'opposizione si deve far sentire. Ma per favore Sammy possibile che non ti rendi conto che sei una 'carta letta'; solo qualche disinformato può ancora crederti, magari in buona fede. La mia curiosità è quella di capire fino a che punto il tuo tutor ti ha cacciato in questo bel pasticcio e magari ancora ti ispira e ti sostiene. Se continui suquesta strada dovrai emigrare anche tu .... come tanti santangiolesi, ma per motivi ben diversi.

totò ha detto...

sammy, cioè massimo, si capisce anche da New York che hai scritto tutto tu; attacco e difesa; ma pensi veramente che cis iano in giro tanti cretini.....
Ma mi faccia il piacere.......

Sammy ha detto...

Incredibile questi delirano, vedono massimo dappertutto e non si rendono conto di quanto sono ridicoli.
Quanto alla difesa di Sena pensate voi dove si è mai visto un consigliere regionale che va alla festa dell'asilo, ma ditemi anche dove si è mai visto un sindaco che non ci va.
Comunque per omaggio alle suore per favore finiamola con questi commenti, è l'ennesima brutta figura di questa amministrazione, innegabile e sicuro. Il resto sono chiacchiere.
Ancora una cosa idiotoni, io i commenti se mai dovessi decidere di cancellarli li cancello senza lasciare traccia, non decollate vero e dovete venire qua per legere qualcosa di sensato. Un abbraccio a tutti gli amici che ci sostengono anche la domenica, siate sempre più numerosi e presenti perchè sammy adesso è solo, e lo sarà fino a fine agosto, non fate fare tutto a me. Grazie.

Anonimo ha detto...

sammy, perchè non proponi un sondaggio per una petizione popolare per mandarti qualche anno, magari insieme al tutor, nella comunità psichiatrica di un nostro illustre concittadino?

Anonimo ha detto...

Anni bellissimi Maria Rosaria che cosa sia successo non so ma credo che in molti abbino ben compreso chi sono i responsabili.
Molte connivenze ci lasciano perplessi ancora adesso e preoccupati sulla libertà effettiva di questa amministrazione ma continuiamo a rivolgere appelli al Sindaco Forte affinchè non ceda alle lusinghe e faccia valere il buon senso e l'onestà che lo ha caratterizzato per una intera vita.
Per favore Michele ricordati che se la tua amministrazione ha vinto ha vnto per te, per l'immagine che hai saputo dare alla tua lista, adesso non deluderci, non fare alleanze di pensiero e di metodo con chi ha distrutto tutto quello che ha trovato sul suo cammino, farà lo stesso con te. E dopo non sapremo davvero più a chi affidare le sorti di questo paese.
Guardati dagli amici e scoprirai quanta amicizia c'è nella gente comune o addirittura in quelli che ti vengono rappresentati come nemici.
Con sincerità ......

Anonimo ha detto...

abbino=abbiano , per evitare polemiche fantozziane

Anonimo ha detto...

finalmente un commento importante ed utile su questo blog. NO alla RESTAURAZIONE W Sant'Angelo!

Sammy ha detto...

Astieniti dai proclami a noi non piacciono a noi qui piacciono le idee argomentate e sincere, quelle a favore o quelle contro ma solo idee. Pussa via!

Anonimo ha detto...

da una parte un onorevole che minaccia tramite un imbecille con la 'procura, dall'altra ex sindaci che vogliono attribuirsi il merito del risultato elettorale; povero Michele! Ma stavolta i Santangiolesi se il Sindaco li tradisce s'incazzano veramente!