Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

lunedì 16 giugno 2008

L'orgoglio di riscoprirsi Santangiolesi.

Mi sono permessa di rendere "massima" una frase del blogger, non me ne voglia ma intendevo evidenziarla, mi piaceva troppo, è emblematica:
 
La "moderazione" la facciamo adoperando non il "cervello" ma  il "naso", perchè a noi non piace censurare le idee, ma ci disturba la puzza di carogna. (Sammy)

27 commenti:

Anonimo ha detto...

MORALIA VOGLIAMO I MISTERI DI FATIMA.SOLO FUMO GENTE E CHIACCHIERE

anna ha detto...

ma che c'entra moralia con il mio post che ho scopiazzato dal blogger? che vino usate a pranzo scusatemi?

Anonimo ha detto...

ma chi ce l ha con te anna,io parlo con moralia e lu sue menate da 4 soldi

Anonimo ha detto...

indovina indovinello: se zed va a farsi una passeggiata, chi va con lui echi resta sul blog degli altri personaggi del blog????
per tentare di indovinare usate il naso, non il cervello

anna ha detto...

ho usato il naso, e sento puzza di carogna quindi non c'è dubbio c'è qualcuno della banda bassotti, troppo facile prendervi in giro dai siete totni, ciao a tutti esco

Anonimo ha detto...

è proprio una bella chat; si entra e si esce; c'è chi va e c'è chi viene. ed intanto Sant'Angelo .....

Anonimo ha detto...

meglio chat che mortorio come di la!

Anonimo ha detto...

di la, dove????
mi puio dare l'indirizzo?; qui ogni tanto spariscono tutti .....
ed io resto sola sola...

Anonimo ha detto...

a sant'angelo amministra forte e la nuova giunta rivolgetevi a loro per i reclami sono nella'ltro blog almeno così quelli dicono

profondo democratico ha detto...

così vince Berlusconi e la destra anche sul blog!!!

impaziente ha detto...

aspettiamo le tue denunce, minima,
non deludere la nostra attesa, ti prego.....

zed ha detto...

allora censorio 3,dimmi il tuo nome e io mi firmero.zed

zed ha detto...

sei solo un vigliacco,censorio 3,solo un vigliacco che non ha il coraggio di sostenere le sue accuse.zed

zed ha detto...

e vi dico solo un ultima cosa,cari amici.lo sentite questo silenzio?questa pace che sembra pervadere il blog?questo senso di vuoto,piacevole..affascinante...beh...godetevi questi momenti che rappresentano la quiete prima della tempesta.moralia tornerà e si infrangera con la forza delle sue parole,della sua lucida intelligenza,con la sua abilità,si infrangera su di voi e sui vostri dubbi,sulle vostre certezze,come l onda della verità che spazza via dai nostri animi le convinzione evanescenti del nostro essere.moralia io sono con te.ti aspettero.zed

Anonimo ha detto...

prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

zed ha detto...

vedremo chi ridera,vedremo.zed

censorio 2 ha detto...

dal SANNIO: Continuano a destare clamore le voci che si rincorrono circa la prossima chiusura del reparto di ginecologia e di pediatria e il possibile declassamento del pronto soccorso dell’ospedale di Criscuoli. E’ infatti certa la notizia che la delibera regionale relativa al piano di rimodulazione della sanità campana - che prevede un taglio alle spese e la riorganizzazione dell’ospedale - procede in maniera spedita. Su tutta l’Alta Irpinia si abbatte come un fardello il gravoso deficit in cui versa la Sanità dell’intera regione.



(IN CORSIVO I COMMENTI del blogger indomito mai demito)

E NOI PAGHIAMO PER I LADROCINI REGGIONALI ! NAPOLI CI STA AFFOSSANDO !!! PRIMA LE DISCARICHE ADESSO L’OSPEDALE !!!!! CONCITTADINI DI S.ANGELO COSA ASPETTIAMO A PASSARE CON LA BASILICATA ???



Dal SANNIO : Nel 2005 il Governo Campano, nel tavolo di monitoraggio sul patto di stabilità per la salute, aveva dichiarato debiti nel settore sanitario per 6 miliardi di euro, nel 2007 il debito era lievitato vertiginosamente con un buco da 7,3 miliardi di euro.



(SAPPIAMO TUTTI CHI HA GESTITO LA SANITA’ IN CAMPANIA FINORA ? CHI HA FATTO CLIENTELE E ARRICCHIMENTO PERSONALE ???? ABBIAMO ANCHE A .SANGELO UN TENTACOLO DELLA PIOVRA CHE HA DIVORATO TUTTO . E ADESSO PAGHIAMO !!! NON GESTISCONO PIU’ SOLDI E POSTI E ALLORA SI CHIUDE !!! QUESTA E’ LA VERITA’ !!!! SI E’ ROTTTO IL GIOCATTOLO E IL NUSCANO SEGNA LA FINE DELLA PARTITA !!!! VERGOGNA !) MA QUANDO LI ARRESTANO ? QUANDO INIZIANO AD INDAGARE ?



DA IL SANNIO : La delibera in attuazione …, stabilisce che il reparto di ginecologia e quello di pediatria (DI s.Angelo) a causa di una scarsa utenza debbano essere accorpati a quelli dell’ospedale di Ariano Irpino per ridurre le spese sanitarie, mentre il pronto soccorso deve diventare un luogo sanitario gestito dai medici del 118, quindi un punto di stanziamento del servizio di emergenza (PSAUT). C’è sgomento e disappunto a Sant’Angelo Dei Lombardi per la notizia appresa negli ultimi giorni. Se la delibera andasse in porto tutta la popolazione dell’Alta Irpinia si vedrebbero privata di un servizio indispensabile.

Il sindaco di Sant’Angelo, Michele Forte si è subito mobilitato per trovare una soluzione. Lunedì mattina ha infatti inviato un telegramma al direttore generale dall’Asl Av 1, Luigi Giordano, responsabile del menagement dell’ospedale Criscuoli, per incontrarlo e discutere di come far fronte ad una situazione che rappresenterebbe un danno irreparabile per la popolazione di Sant’Angelo e per tutto il territorio altirpino. “Interpretando lo sconforto di tutta la popolazione e il mio in primis ho pensato subito di prendere appuntamento con l’assessore regionale alla Sanità, Angelo Montemarano e il direttore Giordano. Giordano mi comunicherà la sua disponibilità”. Intanto i cittadini sono già pronti ad organizzarsi in vista del possibile accorpamento di due reparti estremamente importanti per l’ospedale.
“Questo è un problema che investe tutta l’Alta Irpinia, spero che il direttore dell’Asl si faccia sentire prima che succeda qualcosa. Altrimenti saremo pronti a manifestare - sempre nei limiti della legalità - coinvolgendo istituzioni, sindacati e tutta l’Alta Irpinia”.





CARO SINDACO SAREMO A MANIFESTARE AL TUO FIANCO MA LA PROTESTA LA DOBBIAMO FARE PRIMA A VIA SEPE E POI A NUSCO.

CHE PARLI A FARE CON IL DIRETTORE ? E’ UN ESECUTORE DI ORDINI, UN SERVO DEL SISTEMA POLITICO E CAMORRISTICO CHE CI VEDE SOCCOMBERE.

FRA POCO IL SOLITO LECCHINO DI TURNO SCRIVERA’: AVETE VISTO CHE SUCCEDE SENZA I VARI DE MITA, SENA, SICURANZA, REPOLE E LUCIDO ?

HANNO RIDOTTO A QUESTO PAESE NA VERA SCHIFEZZA ! MAI LI ABBIAMO VOTATI E MAI E POI MAI LI VOTEREMO

Blogg se hai coraggio pubblica

G48 ha detto...

Non riesco a capire come sia possibile che in un paese così piccolo come S.Angelo (piccolo solo per estensione e per abitanti!) non riusciate a capire chi scrive certi commenti !
Magari vi vedete tutti i giorni, magari siete anche parenti ! Perchè non dite chiaramente chi siete ? Conoscete fin troppo bene le idee uno dell'altro, vi sarete anche beccati chissà quante volte !
Sapete ad esempio come la pensa Lucio Garofalo, che lavoro fa, allora perchè non dite "io sono tizio, caro Lucio, e per me quello che dici è sbagliato per questo e questo"; conoscete il dottor Imbriano, e allora perchè non scrivete "dottor imbriano, sono caio, per me lei sbaglia"; che difficoltà avete, che paura avete, possibile che dobbiate nascondervi in questo blog ? E se vi incontrate che fate, cambiate strada o vi nascondete come i bambini e poi dite la parolaccia ?
Fatemi capire.
Il vostro G48, che magari conosce anche qualcuno di voi.

zed ha detto...

ma guarda che il blogger nn difende nessuno,è questo che tu non hai capito.zed

zed ha detto...

non parlo con g48,ma col commento sopra.cmq salve g48 è da molto tempo che non la vedevo qui.salut con affetto.zed

Anonimo ha detto...

a vous, zed!.....

Sammy ha detto...

A quel cavallo bolso che mi sfida a pubblicare spiego che non posso pubblicare nulla. Tutto si pubblica da sè. Lo invito però a moderare i toni, a correggere gli errori di ortografia e ad utilizzare il post invece del commento quando deve scrivere un poema. Si assume comunque la responsabilità giuridica e morale di ciò che ha scritto. Cordialmente Blogger Sammy :-)

zed ha detto...

non utilizzate il mio pseudonimo!

mariarosaria del Guercio ha detto...

Mi chiedo spesso, e me lo chiedono gli amici che conoscono il mio modo di essere e di pensare, che cosa mi lega a sant' angelo,quale curioso capriccio mi ha fatto comprare casa in questo paese che oggi e' solo lo spettro di cio' che fu!Non sono in grado di darmi e dare una risposta convincente,nulla oggi sembra avere senso, niente riesce a gratificarmi,se mi soffermo a considerare l'attuale realta'. Strade sempre vuote, poca vita in giro,amici inesistenti ,svaniti nel girone infernale di una quotidianita' avvelenata da lotte senza soluzione di continuita'.Come i vari Zed, minima,Sammj,anna,immaginano il paese di una volta, resta per me un curioso enigma.Sant' angelo era metafora di vita,in tutti i sensi,anche d' inverno quando c' era neve e freddo brulicava di gente,a passeggio in piazza, con i bar sempre pieni e magari affumicati da sigari e sigarette di incalliti fumatori viziosi.qualcuno potrebbe sorridere considerando il mio un nostalgico rimpianto di giovinezza passata.Non e' cosi' credetemi,si e' perduta l' armonia che nasceva dall' orgoglio di appartenere ad una comunita' che era animata da spirito combattivo, senso dell' ospitalita',apertura a tutto cio' che rappresentasse il nuovo,creativita' che sfiorava la spregiudicatezza,agli occhi sempre "vigili" delle zone limtrofe.Ecco perche' a me sembra che quel mio amato "mondo" oggi, si sia ridotto all' anno zero,ecco perche i miei commenti sono spesso velati da un amaro senso di sconfitta. Non vogliatemene per questo!

minima moralia ha detto...

Sarebbe solo ipocrisia, non disfattismo, dire che non è vero Mariarosaria, che a Sant'Angelo adesso tutto va bene.
Non so da cosa dipende, ma so che in molte società il degrado e la decadenza sono tanto più gravi e marcate, quanto più grande è stato il grado di civiltà del passato.
Non riesco, nonostante una forzata analisi quotidiana, a comprendere cosa è potuto accadere, o meglio lo comprendo ma solo negli aspetti più evidenti, la ragione vera mi sfugge.
Ti auguro una splendida giornata, qui c'è il sole anche oggi grazie a Dio e non voglio imbarcarmi già di mattina in riflessioni troppo tristi, ormai anche io mi sto rassegnando e abituando alla polemica, all'invettiva e alla ipocrisia, dilaganti dappertutto, anche qui.
Cordialmente ... Minima Moralia :-)

Anonimo ha detto...

minima se la parte negativa di te si rassegna e comincia a funzionare quella positiva, potrai dare un grosso contributo al paese.
con affetto e stima, ma anche un pò di critica....

minima moralia ha detto...

La parte che tu chiami "negativa" è in realtà la mia parte migliore caro amico .
E' servita per dare una lezione sonora a chi come te credeva di poter spadroneggiare in un clima da restaurazione post rivoluzionaria che, alla lunga, avrebbe prodotto più danni della stessa politica del passato.
Non volermene ma mi sento più sicuro se conservo una spazio dal quale posso far giungere a tutti la mia opinione libera e rispettosa su fatti ed eventi che riguardano il mio paese.
Non negarmi anche questo diritto e commenta per favore le mie idee, quando esse dovessero apparirti sbagliate, evitando futili consigli dal tono pacatamente minaccioso.
Non funziona con me, io se sbaglio riconosco l'errore e chiedo scusa, impara a fare altrettanto e ne riparliamo.
Qui la regola è la democrazia, ma se preferisci la dittatura dovrai rassegnarti a subìre la mia.
Ti abbraccio... Minima Moralia :-)