Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

giovedì 26 marzo 2009

Le battaglie di Bassolino / No Comment !!!


Ho fatto tante battaglie perché si facesse"

Rifiuti, Bassolino: "Domani sarò ad Acerra per apertura inceneritore"''Come regione abbiamo stanziato 75 milioni di euro per quello di Salerno. Bisogna andare avanti con determinazione".

25 marzo, ore 20:46Napoli, 25 mar. - (Adnkronos)

''Passa tutto attraverso un giusto circuito fatto di discariche tecnicamente ben attrezzate, di raccolta differenziata sempre piu' in crescita e di termovalorizzatori. Ci sono piu' di 200 comuni che fanno la raccolta differenziata.

Finalmente anche nelle citta' e' in crescita. Ci vuole l'insieme di questi elementi per un corretto smaltimento dei rifiuti. Io domani ci saro'. Domani si apre Acerra. Ho fatto tante battaglie perche' si facesse l'inceneritore''.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, in un'intervista a 'Ecoradio'. ''Come regione abbiamo stanziato 75 milioni di euro per quello di Salerno - conclude - Bisogna andare avanti con determinazione".


15 commenti:

zorro ha detto...

ma fino a ieri li avete votati ... lui e de mita. mo fate pure gli schizzinosi...VERGOGNATEVI,VERGOGNA!
NON SPUTATE NEL PIATTO DOVE AVETE MEANGIATO....sant angiolesi sciacalli.

Anonimo ha detto...

zorro a cuccia!

Anonimo ha detto...

LA BARZELLETTA DEL GIORNO

La città di Napoli è la seconda, dopo Torino, secondo il sindaco Rosa Russo Iervolino, per incremento di raccolta differenziata. Il primo cittadino, a margine della conferenza di presentazione di EnergyMed, ha sottolineato: «siamo partiti praticamente dal nulla e questo è un ulteriore voltare pagina: non solo togliamo i rifiuti dalla strada, ma li ricicliamo e questo è importante».

Anonimo ha detto...

fINO A IERI ERI ALLEATO CON LORO E ORA SPUTI NEL PIATTO DOVE HAI MANGIATO?

zorro con un colpo di spada ha detto...

bravo ultimo anonimo..rammenta un po a questi sciacalli...anno la memoria a breve termine--poverini---.mamma mia...hahahaha...che ridere che fate.

Anonimo ha detto...

Torna Publio vieni un poco a bstonare Zorro

Estimatore di Publio ha detto...

Forse non hai capito zorro ke l` unico sciacallo sei tu che hai sputato per ben due volte nel piatto dove hai mangiato.
Prima come studente che a S.Angelo ha imparato a leggere e a scrivere
e poi come comunista alleato di totonno munnezza e Don Ciriaco.
E spera pe te che Publio non piglia parola.

zorro ha detto...

i bue chiama l asino cornuto...ahahah!bella estimatore...e vai pure a chiamare quell altro scenziato di publio che mi prudono le mani....ahha....

Anonimo ha detto...

Se arriva publio e prende parola ti prudera` un` altra cosa, voglio vedere come ridi poi.
Cmq tra tante stupidaggini che hai detto e fatto, l` unica cosa buona e` quella di esserti paragonato ad un ASINO.
Stammi bene e vieni sempre a scrivere.
Ci fai tanto divertire.

uno zorro scompisciato... ha detto...

lo so los...la ragione è di fess...publio che è ti metti paura..fattivedere...questi hanno bisogno di te...ahahah...

publio ha detto...

Cari amici vi devo confessare che sono un pessimo bloggista, nel senso che, come tutte le cose che si fanno nella vita bisogna sequirle e dargli seppur minima, attenzione. Per questioni di tempo, sono sinceramente molto appassionato e molto preso con il mio lavoro e non ho il tempo di seguire i molti dibattiti che si alternano sul blog. Ho trovato molto interessante sia la lettera della signora che lavorando nel settore privato è sottoposta ad enormi sacrifici che quella del poliziotto. ovviamente i sacrifici delle donne non riguardano solo le lavoratrici del settore privato ma anche quelle del pubblico, pensiamo agli sforzi che fa chi lavora a diversi km da casa propria o peggio chi è costretto a trasferirsi per ragioni di lavoro in altre parti d'Italia. Purtroppo dal 1945 abbiamo avuto tutti governi che non hanno mai fatto una politica per la famiglia. Soprattutto non è stata fatta una politica della famiglia dalla DC che prendeva i voti in nome e per conto dell'unità famigliare per poi andarli a vendere al mercato delle clientele, ma questa è un'altra storia. Mi ha sorpreso il segretario del UDC Casini che ha ammesso, qualche giorno fa, che la DC è stato il partito che meno ha pensato alla famiglia, un'ammissione tardiva ma utile per capire come sono andate le cose in passato in Italia. L'argomento è molto interessante ma avrebbe bisogno di maggiore analisi. Con mia grande sorpresa ho scoperto di avere estimatori in questo blog, direi incredibile ma vero. All'unico denigratore il burro garcia, che pensa di essere una volpe, gli dico solo che un raglio d'asino non arriva in cielo. Cari estimatori vi ringrazio ci sentiremo tra un pò, non per cattiveria, la verità è che non ho molto tempo... buon divertimento

Anonimo ha detto...

CHI E' BURRO GARCIA?

Anonimo ha detto...

è tornato Publio so turnate pure le mazzate pe zorro

uno zorro divertito ha detto...

va bene sei venuto qui hai detto le solite 4 fesserie lette e rilette..hai cirlato un po d aria fritta e te ne vai tra gli applausi di quest altri luminari.torna a lavoro va...che è meglio.(per Publio)

per il resto dei lanzichenecchi ..questo sarebbe il vostro asso?huahuauahauhauahuhaauh!

che guaione...

Minima Moralia ha detto...

Caro "zorro", nel recente passato, con un pò di impegno, meno ilarità fuori luogo e quel tanto di passione che non guasta, sei ruscito a scrivere di cose interessanti ed in modo intelligente.
Potresti cortesemente continuare su quella linea evitando di lasciare messaggi più o meno inutili in giro per il blog?
Qua dentro, puoi credermi, c'è davvero spazio per le idee di tutti, senza necessità di insultare nessuno e senza che qualcuno creda di avere in tasca la verità.
Lo dico a te ma vale per tutti coloro che passano senza scrivere niente: comunicare non è mai una cosa inutile, vi prego di credermi e a Sant'Angelo, in questo momento, c'è un grandissimo bisogno di dialogo e di confronto sereno.
Vi auguro buona serata ... Minima Moralia :-)