Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

domenica 18 maggio 2008

PRIMI DUBBI SULL'ATTIVITA' DELLA NUOVA AMMINISTRAZIONE


Constatiamo con piacere che è stata rimossa la spazzatura da alcune improvvisate discariche senza autorizzazione, ma con altrettanto rammarico osserviamo che l'amministrazione non ha avuto il senso civico di "bonificare" le aree circostanti inondate come dimostreremo fotograficamente da rifiuti di ogni tipo sottoposti alla dispersione nell'ambiente ad opera di agenti atmosferici e animali. INVITIAMO I CITTADINI INOLTRE A SEGNALARE ANCHE FOTOGRAFANDO DOVE L'AMMINISTRAZIONE HA RIVERSATO I RIFIUTI PRELEVATI DA QUELLE AREE.


*************************************************


Saremmo felici questa estate di avere una serie di eventi culturali che sostituiscano le serate estenuanti dell'agosto santangiolese, in effetti essendo ridotti così male finanziariamente e senza i "soliti" sostenitori politici a farci regali sarebbe impossibile festeggiare diversamente. Ci piacerebbe, però, che dopo averci mostrato la cultura che viene "da fuori", quella di scrittori, poeti, musicisti e giocolieri, la nuova amministrazione non sedimentasse tutto questo creando un museo, morto e finto presso il castello, secondo l'originalissimo progetto del nostro assessore alla cultura, ma utilizzasse quella bella struttura per far nascere e crescere "in loco" scrittori, poeti, musicisti e giocolieri, fondando una piccola "accademia d'arte", magari sovracomunale, che si prenda cura della diffusione della cultura e non della sua esposizione in teche di cristallo.

**************************************************


Qualche burlone ha invitato i cittadini a fotografare i dipendenti che durante le ore di servizio vanno in giro e a mettere le foto sui blog : NON FATELO, potreste scoprire che il dipendente in questione aveva chiesto un permesso breve come la legge gli concede e si era incontrato con l'amante di nascosto. La violazione della sua privacy nel nostro ordinamento è perseguibile per legge e in taluni casi genera una responsabilità di tipo anche penale con sanzioni affatto leggere. LASCIATE DUNQUE CHE LO FACCIA IL BURLONE NON FATELO VOI !

***************************************************


Certamente sarà un riccone o un piccolo sadico un pò perverso, colui che invita a fare un' ordinanza per costringere i proprietari di cappelle cimiteriali e di case in piazza ad ultimare i lavori; spesso, infatti, si tratta di persone impossibilitate materialmente a farlo, l'effetto euro si è fatto sentire nelle tasche di molti tra noi poveri mortali, il Comune al massimo potrebbe surrogarsi ai cittadini e completare le opere salvo poi rivalersi, agendo come intermediario nella concessione di mutui a tasso agevolato ai proprietari. Ma i soldi ce li ha?


****************************************************



Cara signora Flora, a noi piaceva tanto quella atmosfera familiare di Bacchus in cui festeggiavamo i compleanni dei nostri bambini, mangiando un'ottima pizza e sotto il suo sguardo discreto ma attento, perchè dare quella bellissima pizzeria ai forestieri CAIPIRRI , per quanto affidabili e per bene possano sembrare al blogger di Nuovasantangelo? Il nostro viene definito il PAESE DEL BUON CIBO E DEL BUON DORMIRE, speriamo che non sia tutto qua!

********************************************

A SANT'ANGELO VORREMMO UN' INFORMAZIONE LIBERA CHE NON SIA NELLE MANI DI GRUPPI DI PERSONE FAZIOSE E DISPOTICHE. DA OGGI TUTTI I CITTADINI DEBBONO PARLARE , A FAVORE O CONTRO NON IMPORTA, CON TONO CIVILE E CON LEALTA' TUTTO PUO' ESSERE DETTO LIBERAMENTE, SENZA CENSURE E SENZA PAURE, COMINCIA DA QUI LA RINASCITA!


Scrivete nei commenti COSA deve fare la nuova amministrazione, ma soprattutto COME deve farlo. Evitate, però, di scrivere che si dovrebbe far chiudere l'altro blog, quello della censura, perchè quelli già stanno incazzati con noi e poi ci formattano l' hard disk. Grazie !

14 commenti:

Anna F. ha detto...

Non fate la guerra tra blog, sono trionfalistici ed irritanti i toni adoperati su Nuova Sant'Angelo è vero, ma cominciate almeno voi a offire un servizio imparziale come avete fatto non adottando la censura.
Ai cittadini questi strumenti servono, la polemica tra i blog no, è inutile.
Anna F. da Salerno

Alex RM ha detto...

Anna se un blog vede in un bicchiere solo la parte mezza piena è giusto anzi auspicabile che l'altro metta in evidenza quella mezza vuota.
Io credo ch faccia più bene al paese chi fa proposte operative ed evidenzia i diagi o le cose fatte male piuttosto che un blog espressione dell'amministrazione che si limita ad osannare e ad esaltare se stessa.
Leggete con attenzione i post "veri" di questo blog e scoprirete che sono molto più interessanti di quelli "finti e retorici" dell'altro blog, che opera la censura pubblicando solo quello che gli piace.

Anonimo ha detto...

Forse questa è la situazione migliore,se come si dice,LA VERITA' STA NEL MEZZO,basta leggere entrambi i blog e mediare le notizie,in questo modo forse si viene a conoscenza della notizia reale senza stravolgimenti di nessun tipo...

minima moralia ha detto...

Cara Anna, finchè queste persone continueranno a gestire il loro blog in quella forma violenta aggressiva e scorretta io continuerò a cercare di ristabilire un equilibrio evidenziando anche ciò che di cattivo viene fatto nel nostro paese oppure ciò che non viene fatto per niente.
La mia battaglia non è contro una amministrazione che si preannuncia giovane e volenterosa, con molte carte da giocare e tanto entusiasmo da spendere, sebbene carente di esperienza; io combatto contro una certa categoria di persone, arroganti, ignoranti, ipocrite e violente che credevano, stavolta sbagliando i loro conti, di poter gestire a loro piacimento l'informazione via internet a Sant'Angelo.
Con la tolleranza del blogger di questo spazio virtuale qui davvero possono scrivere tutti e come vedete, interventi volgari o offensivi non ve ne sono.
Ma non finisce qui, sono in fase di realizzazione iniziative associative e culturali, che daranno spazio davvero a chiunque, di esprimere le proprie idee, con un bacino di utenza e di confronto ancora più ampio di quanto non abbiano i due blog paesani ed una sede fisica oltre che una pubblicazione cartacea.
Certo che il mio impegno possa giovare al futuro del nostro paese auguro a tutti un buon inizio di settimana, proficuo per il lavoro e ricco di soddisfazioni personali e familiari, senza le paure e il clima di terrore che quattro imbecilli sperano di crare nel nostro tranquillo paese.
Vostro... Minima Moralia.

l.s. ha detto...

Bravo anonimo, considerazione giusta e intelligente. Bello comunque questo blog, e bravi quelli che vi scrivono. L.S.

Anonimo ha detto...

Bravo Minima è la tecnica del guerriero amplificare la propria forza utilizzando a proprio vantaggio la forza dell'avversario.

Anonimo ha detto...

massimo : prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Sammy ha detto...

Siamo felici di vedere che anche i grandi commentatori dell'altro blog si sono spostati da noi, benvenuti ragazzi, vi riconosciamo dallo stile elegante e raffinato, ma davvero pretendevate che fosse questa violenza e questo insulto l'inizio della rinascita? Vi siete davvero illusi che potevate rappresentare i santangiolesi con i vostri metodi e la vostra censura?
Abbiamo tratto nuovo vigore e stimolo dalla vostra stessa imbecillità ed arroganza, grazie!

Anonimo ha detto...

Concordo con anna f., sarebbe auspicabile che questo blog riuscisse a non entrare in polemica diretta con l'altro.
E secondo me giorno dopo giorno ci sta riuscendo.
Leggo che minima moralia ha deciso di portare avanti una piccola battaglia personale e gli auguro di riuscirci, con la speranza che combatta "cum grano salis".
Con stima,
G48

anna ha detto...

Grazie G48 per il conforto alla mia opinione, ma nemmeno mi sento di ritenere personale la battaglia di moralia, credo che la sua battaglia sia a favore della informazione equlibrata. Ha ragione di essere una informazione "contro" solo nella misura in cui esiste una informazione dichiaratamente "pro". Senza volgarità possibilmente, con i toni civili anche se a volte duri che moralia e non gli altri ha sempre usato. Saluti anna

minima moralia (di passaggio) ha detto...

..."cum grano salis"caro G48, quel pizzico di buon senso che non guasta mai nelle cose umane. Saluti :-)
Minima Moralia

Anonimo ha detto...

G48 ecco la lealtà dei sostenitori dell'altro blog è adesso sotto gli occhi di tutti. Che ne pensi?

Anonimo ha detto...

Gentile anonimo,
stasera ho più tempo del solito per scrivere e, prendendo spunto dal tuo commento, vorrei esprimere alcune considerazioni personali di carattere generale che da qualche giorno ho in testa.
Primo: un blog è un sistema di comunicazione e di esternazione che presenta degli aspetti vantaggiosi per alcuni e svantaggiosi per altri, come il dover rispondere ad un "anonimo" tra i molti anonimi presenti, il dover leggere con un po' di fatica frasi con scarsa punteggiatura (sorvolo sulle sgrammaticature) che possono essere fonte di fraintendimenti, la brevità a volte estrema dei commenti.
E vengo alla tua domanda, o meglio ti rispondo con una domanda: a cosa ti riferisci quando mi dici "ecco la lealtà....", cosa dovrei aver letto.
Sembrerebbe che io abbia espresso dubbi sulla lealtà o meno dei frequentatori dell'altro blog, ma forse non è così.
E a proposito di lealtà, consideriamo il fatto che ognuno di noi che scrive sul blog dovrebbe avere non dico il coraggio ma almeno lo scrupolo di firmare i propri interventi con lo stesso nome o sigla, conservando ugualmente l'anonimato, come fa minima, come faccio io, e come pochissimi altri. Questo renderebbe più facile il confronto e evidenzierebbe meglio i frequentatori occasionali, nonchè molesti.
In chiusura, il sottoscritto ha preso posizione nella tenzone tra i blog e ha optato per questo, e ringrazia per l'accoglienza che riceve e per la pacatezza dei toni che trova, anche se non potrà entrare in merito alle questioni perchè vive altrove.
Con la stima di sempre,
G48

Anonimo ha detto...

Ho riletto il mio intervento e devo rilevare la mancanza di un punto interrogativo (leggasi "cosa dovrei aver letto?").
Chiedo venia.
G48