Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

mercoledì 16 aprile 2008

In bocca al lupo Sindaco!

I miei più sinceri auguri al neo sindaco Michele Forte, con la speranza che sappia ideare e realizzare i progetti giusti per il futuro di Sant'Angelo. Come cittadino, come padre e come libero professionista, mi aspetto molto da questa amministrazione che non ha, o almeno, non dovrebbe avere vincoli politici ad impedirle di agire diligentemente e secondo coscienza.
Il difficile comincia adesso, cari consiglieri, spero che lo abbiate ben chiaro; finora tutto si è ridotto alla contrapposizione delle mezze verità e dei buoni propositi, che sempre caratterizzano le campagne elettorali, adesso è giunto il momento dei fatti.
La situazione di sfacelo esistente è sotto gli occhi di tutti e quindi c'è di buono che è onestamente difficile far peggio.
Far bene però non basta, occorre anche far subito e, da domani, ogni cosa che sceglierete di realizzare sarà sotto gli occhi di tutti e tutti valuteranno senza sconti e senza l'eccessiva indulgenza del passato: voi nella visione della gente adesso rappresentate il rinnovamento.
Avete una resposabilità grandissima, verso centinaia di vostri elettori e verso l'intera cittadinanza, un tesoro di consensi che gratificherebbe ma responsabilizzerebbe chiunque.
Con la massima lealtà e senza riserva alcuna mi onora potervi augurare buon lavoro e in bocca al lupo!
Massimo Capobianco

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande amico Capobianco.... ben detto!

Anonimo ha detto...

Ma la farete l'opposizione? Voi rappresentate oltre mille cittadini , sono tantissimi non lo dimenticate adesso.

Anonimo ha detto...

Bravo Massimo sei onesto intelligente sincero