Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

martedì 29 aprile 2008

La prima volta di Michele Forte sindaco


da "IRPINIANEWS" del 28 Aprile 2008 Sant'Angelo dei Lombardi


Sant'Angelo dei Lombardi Si insedia la neo giunta comunale uscita vittoriosa dalle ultime amministrative del 13 e 14 aprile. Il primo consiglio comunale si è svolto al centro sociale "Don Bruno Mariani", alla presenza di tutta la squadra risultata eletta con il neo
primo cittadino Michele Forte, dell'opposizione rappresentata da Vincenzo Forte, Rosalia Castellano, A. Fischetti, Mario Del Goleto, e della cittadinanza che ha mostrato particolare interesse e partecipazione alla cosa pubblica. Queste le nuove deleghe affidate dal sindaco M.Forte: Michelangelo Cetta, che ricoprirà la carica di vicesindaco, e assume l'incarico sulla trasparenza e relazioni con il pubblico; pubblica istruzione; turismo e spettacolo; cultura; beni culturali; Promozione Sant'Angelo; informatizzazione servizi comunali. Angelo Competiello: assessore per le Opere pubbliche; manutenzione; Area urbana: traffico, parcheggi, spazi pubblici; Gestione patrimonio comunale; politiche del trasporto; Demanio comunale; Servizi cimiteriali; Politiche dello sport. Vincenzo Formato : assessore per l'Igiene e sanità; Politiche per la tutela del territorio; Ambiente e verde pubblico; Ecologia; Politiche sociali; Politiche della famiglia; Servizi per gli anziani; Comunicazione ed immigrazione. Vincenzo Gargano: assessore per la Programmazione economica; Bilancio; Tributi. Mario Zuccardi: assessore per l'Agricoltura; Infrastrutture e viabilità rurali. Eustachio De Nicola: assessore per le Pari opportunità e politiche per l'infanzia; Cultura della legalità; Politiche giovanili; Politiche per la pace. Pasquale Imbriale: consigliere delegato al Commercio; Attività produttive; Mercati e fiere. Massimo Squarciafico: consigliere delegato per l'Urbanistica; Ricostruzione; Politiche della casa. Daniele Brunone: Consigliere delegato per le Politiche per la sicurezza sul territorio; Protezione civile. Alfonso Lamberti : consigliere delegato per la Tutela faunistica ed
attività ittico- venatorie; Associazionismo e volontariato; Mondo agricolo. Vincenzo Lucido: consigliere delegato per le Politiche comunitarie e dello sviluppo; Rapporti con enti sovra- comunali; Società partecipate. Alla prima riunione del nuovo consiglio comunale ha partecipato il Commissario prefettizio la dott.ssa Tizzano che ha conferito il passaggio del testimone al neo primo cittadino, il quale le ha rivolto parole di stima e ringraziamento "non
obbligate, ma doverose" per il buon lavoro svolto.
Assente alla riunione Mario Sena in lutto per la perdita di un familiare, l'assise si è soffermata sulle eventuali incompatibilità ed eleggibilità degli eletti.
Da registrare, il voto contrario di Mario Del Goleto sulla convalida dell'eleggibilità di Brunone e l'astensione sull'eleggibilità di Mario Sena e Rosalia Castellano. Il consiglio tornerà a riunirsi lunedì prossimo su problemi inerenti la politica sanitaria relativa all'Ospedale Criscuoli di Sant'Angelo dei Lombardi.

(lunedì 28 aprile 2008 alle 20.00)






1 commento:

minima moralia ha detto...

Abbiamo delegato la PUBBLICA ISTRUZIONE E LA CULTURA al vice sindaco Michele Cetta; personalmente non comprendo la scelta e la vivo con una certa apprensione, ma sicuramente mi sbaglio, si vedrà.
Mi piace intanto ricordare una massima di Herbert George Wells, per il quale "la storia del genere umano diventa sempre più una gara fra l'istruzione e la catastrofe" e mi turba che lo scrittore l'abbia pensata in tempi remoti, non sospetti, peraltro senza essere mai venuto a Sant'Angelo.
Speriamo non porti male :-(