Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

mercoledì 13 agosto 2008

NostraSantangeloDeiLombardi ... IL RITORNO!

39 commenti:

G48 ha detto...

bene bene, si riapre allora !
a presto,
G48

G48 ha detto...

qualcuno è disposto a spiegarmi in poche parole che cosa è successo a S. Angelo in questo "caldo" agosto ?
Ho sbirciato dall'altra parte ma non ho capito molto (parroco contestato, comitato per l'autonomia, ecc.)
Fatevi vivi, saluti
G48

un malcapitato turista ha detto...

x G 48.E' successo niente e il contrario di niente,ma cio' che preoccupa sono alcuni episodi legati a purissima schizofrenia caratterizzata da idee deliranti che contribuiscono a danneggiare sant' angelo e l' irpinia tutta,forse piu' del cataclisma di quel terribile novembre!

G48 ha detto...

grazie per la risposta malcapitato, forse un po' troppo sintetica e arcana !
ma che fine hanno fatto gli amministratori ? sono ancora in vacanza ?
ho letto che domani ci sarà una festa organizzata dai giovani, mi sembra una bella cosa. Auguri di buon divertimento !
A presto, G48

zed ha detto...

salve a tutti.o forse meglio.."salve g48!"

Anonimo ha detto...

Bella serata.

G48 ha detto...

ripassino di matematica: 13 + 12 = 25.....dove sbaglio ?
saluti, G48

G48 ha detto...

ciao zed, è un bel po' che non ci si "vede".
come è andata questa festa ? spero tanto che vi siate divertiti e che non abbiate pensato ad altro (!)
a presto, G48

Sammy ha detto...

Post e commenti sono infatti liberi adesso G48, ma sperando che questo spazio virtuale possa davvero costituire un invito all'espressione per chiunque, cerchiamo di non intervenire o di farlo il meno possibile per verificare che tipo di utilizzo i cittadini di sant'angelo intendono fare di questa libertà. Elimineremo, compatibilmente con il tempo necessario a prenderne visione, solo i commenti anonimi volgari o offensivi.
Saluti il Blogger

zed ha detto...

sn gia a roma,da un po di giorni...cmq aspetto il rientro dei gestori che sapranno infiammare la discussione.un saluto .zed

Anonimo ha detto...

Più che infiammare la discussione bisognerebbe infiammare la spazzatura che riempie le strade del paese, sembra impossibile ma quasi la gente qui rimpiange l'amministrazione precedente.... non c'è mai limite al peggio insomma, poveri noi.

Andrej ha detto...

Dopo dodici giorni di permanenza a sant' angelo mi sarebbe piaciuto vedere per le strade del paese il nuovo sindaco ma ogni speranza e' stata vana.Sparito o diventato invisibile?

un santangiolese stufo ha detto...

Gli autonomi guidati da un certo dott imbriano vogliono dividere la campania e cominciano col dividere i santangiolesi , gia' da tempo divisi, chiama terroni i meridional napoletani e nel frattempo mangia "sfogliate"Si faccia psicanalizzare da qualche collega che non ha subito i suoi stessi traumi e frustrazioni e che non abbia materiale rimosso in fondo al suo Es!

Anonimo ha detto...

Al sindaco tutto si può dire ma certo non che non sia sempre a spasso per il paese. Piuttosto una occhiatina al degrado imperante sarebbe auspicabbile, mea sempre se non chiediamo troppo.

ANDREJ ha detto...

un tempo, prima delle elezioni lo si incontrava sempre, nel periodo di agosto sfido chiunque a dire che lo ha VISTO PASSEGGIARE ULTIMAMENTE.ERA SOLO UNA RIFLESSIONE ESTIVA, SPERIAMO CHE SI ADOPERI PER L' UNITA' E LA CONCORDIA DI UN PAESE SEMPRE E COMUNQUE BELLSSIMO!

Anonimo ha detto...

Ah, mannaggia che capo che teniti!

Anonimo ha detto...

veriti ch ita fa,che qua li tiempi so brutti.hai voglia a perde tiempo miezz ali fuossi.una voce si elevo dal bar di francisco,tempio della politica sant angiolese.

Sammy ha detto...

Tutto qua quello che avete da comunicare attraverso questo blog? Se è così andiamo verso la chiusura amici, noi non abbiamo la presunzione di voler mantenere in piedi un blog a tutti i costi come accade dall'altra parte. Il nostro esibizionismo non arriva a tanto , nello spirito della libera espressione crediamo che uno spazio serve se è "liberamente" adoperato dai cittadini e non intendiamo scriverci solo noi. Un pò di impegno su... sono liberi anche i post non solo i commenti... provare per credere!

Anonimo ha detto...

Allora blogger Sammy è il caso di dire che sei arrivato alla canna del gas!

antonio (santangiolese) ha detto...

Non mi è sembrato di leggere questo nel commento del blogger, ma solo la sua determinazione a dare un blog al paese solo se il paese lo vuole e non come altrove un blog che parla per tutti anche se vi scrivono in pochissimi. Più onesto di così. Quando è servito vi ha fatti neri adesso rimette il potere dell'informazione via Internet nelle mani dei cittadini se essi lo vogliono. Bravo Sammy.

Anonimo ha detto...

sammy rimetti il contatore per favore, e la lavagna

Anonimo ha detto...

Se nessuno posta vuol dire che a seguire questo blog si è meno di "pochissimi".
Quindi invece di passare il tempo a criticare l' altrui operato sarebbe ora di cominciare ad operare.
P.S.
Non sono "neosantangiolese" e nemmeno un "nostrosantangiolese" sono semplicemente un SANTANGIOLESE e solo il sole può farmi nero. Niente di personale e di offensivo.
Distinti saluti a tutti

G48 ha detto...

pubblicare un post tanto per pubblicarlo è fin troppo facile (se volete vi inondo di post a partire da stasera)
Mi pare di capire che tra i desiderata degli artefici di questo blog c'è la voglia di far parlare i santangiolesi soprattutto dei problemi dei santangiolesi.
Io non posso aiutarvi, ma seguo il blog con interesse, quindi siamo "pochissimi + 1"
Saluti da G48

annibale ha detto...

Non capisco i giudizi negativi su questa scelta, c'è un blog usiamolo e se non serve parlare stiamo zitti. L'altro blog serve a 4 persone per esibirsi inutilmente e per parlare a nome di un intero paese che non è certo rappresentato lì. Ma è storia nota solo Imbriano e Company (4gatti) non l'hanno ancora capita.

G48 ha detto...

Vorrei precisare il mio intervento di ieri:
dicevo di non potervi aiutare nel senso che non posso parlare con cognizione di causa dei problemi di S.Angelo dal momento che non ci vivo.
Rimane il fatto che potrei dare una mano a discutere e ragionare, non è mai inutile.
A presto, G48

P.S. Chi ha mangiato la mia coviglia da Rosalia ? Ho fatto "toccata e fuga" due sabati fa e non l'ho trovata !

diamond and rust ha detto...

Tanti come lei vivono lontano G48 solo che contrariamente a lei costoro credono che il paese, tra una loro venuta ed un'altra, resti immobile, in una sorta di ibernazione sociale e culturale, tanto da permettergli di comprendere ogni cosa come se vivessero qui.
Lo so, a chi ha occhi per guardare e cervello per elaborare opinioni, questo approccio risulta evidentemente goffo e risibile, ma per qualcuno in grado di comprendere c'è sempre qualcuno che ci crede e rischia di rimanere deluso.
Un male ancora peggiore è, ulteriormente, la dispersione di energie che potrebbero incoraggiare progetti seri e percorribili, nascenti realmente dal basso, dalle necessità e dal vissuto dei cittadini irpini e santangiolesi, senza esibizonismi e matrici più o meno direttamente politiche.
Qualcosa mi dice che la coviglia è solo rimandata, può essere che presto si riesca a mangiarla insieme. Saluti e stima.

zed ha detto...

Bene bene...cari concittadini.spero che le ferie abbiano giovato ai vostri spiriti ed abbiano saputo sottrarre oltre le stanche membra anche l intelletto dal logorio del quotidie vivere,e che abbiate saputo scorgere nella vacatio estiva quel processo di rigenerazione psico-fiscica al quale si tende,sfruttandolo al meglio.io da buon studente ,ho trascorso le mie vacanze al paese,nella nostra amata Sant Angelo.3 settimane.piene.Vorrei quindi addentrarmi in una sorta di analisi della situazione che ho trovato ,che ho vissuto .Il paese sembra mostrarsi nella sua indiscutibile bellezza superficiale,sarò un po di parte in questo aprioristico giudizio,ma lasciatemelo essere,s il vous plait.In una duplice veste,per essere precisi. .Si realizza un dicotomia cosi intensa,ma cosi ben sfumata,che forse sembra sfuggire all occhio del turista distratto,del visitatore occasionale,ma che palese bussa alle porte di ogni sant angiolese e forte lo richiamo alla verità regina.Di cosa parlo?io ho sempre creduto che ogni paese,citta,Stato,ogni agglomerato di uomini sebbene si presenti all occhio ed alla coscienza umana in un immanente unicita,sia composto da due anime,da due partes.al vertice troviamo la pars industriae,quella piu tangibile,in base all ordine mondiale dei valori sociali,la piu importante.abbiamo il cittadino che si affanna,industriosio.Abbiamo il mercato,l economia ,il Pil e tutti gli altri parametri indegni che inculcano nelle giovani menti il concetto,il legame INDISSOLUBILE,ed indissolubilmente falso,della ricchezza -uguale-felicità.Dall altra parte abbiamo la pars civitatis.Il nucleo profondo della animale sociale bipede esteriorizzato all estremo ,ingranditosi come i cerchi concentrici lasciati da un sasso scagliato in una pozza d acqua,abbiamo l anima della nazione,della citta ,del paese.individuata questa dicotomia,possiamo inoltrarci nell analisi cittadina,contestualizzando il quanto detto.Qiunque sia stato ad agosto a sant angelo,non potra non confermare di aver trovato un cantiere edile a cielo aperto.Angoli importanti del nostro paese oggetto di un incessante labor refectionis,
operai ,calcinacci,polvere.Agli antipodi ,come sotto la fioca luce si una candela ormai consunta,ci è dato osservare anche la pars civitatis,sebbene difficicile sia scorgerla tra le ombre.La cosa che piu mi ha colpito è che sebbene mi sia operato nell individuarla,cerando di darle degli aspetti,una fisionomia si da poterla descrivere ,sebbene abbia cercato fuori tra la gente,dentro di me,devo dire che non ho avvertito quel legame che mi rendeva pars di un unicum,che mi rendeva numero di un ciodice,che mi rendeva orgoglioso:non ho trovato piu la PARS civitatis.ho sentito solo le voci dei demoni della tristezza e della malinconia che incessanti emettevano i lori sordi sospiri,tutto intorno taceva,tra le improvvisate festicciole pomeridiane e serali,tra le voci dei cantanti e i lamenti dei violini,tra il sorriso della gente.allora mi sono interrogato sul perchè di cio e molti dubbi si sono rincorsi nella mente.alcuni ve li esporro,su altri preferiro glissare,serbarli per altri momenti,altre discussioni. E' forse questa la chiave di lettura della nuova amministrazione ?tendente quindi alla massima valorizzazione della pars industriae,idea sottesa al facere della desta italiana,a cui tendenzialmente si sente legata la nuova compagine ?certamente!,forse no.sarà stato il breve tempo trascorso dal nuovo insediamento che non ha permesso una organizzazione decente dell agosto sant angiolese?certamente!,forse no.sarà stato l ostruzionismo politico degl organi regionali tanto paventeto?certamente,forse no.sarà stata la sensazione di vuoto che ahime caratterizza la figura del nuovo sindaco ed il suo entourage,che ha dettato quest aria di malinconia,greve coltre che ha ricoperto il paese,donc gli animi dei suoi cittadini?certamente!forse no.sara stata l eccessiva esaltazione elettorale dei mesi precedenti,che aveva illuso la cittadinanza di trovarsi nel bel mezzo di movimento di rinascita,di uno stravolgimento totale che fin qui non si e realizzato,lasciando spazio allo sconforto.certamente,forse no..allora sarà stato.....o forse .....o ancora...beh...ditemelo voi..vi lascio con questo interrogativo,ringraziando sammy per la possibilità che dona a noi sant angiolesi di poter scambiare valutazioni ed analisi.grazie per il vostro lavoro.salut.zed.

G48 ha detto...

caro zed,
mi ha colpito la tua frase:
"parametri indegni che inculcano nelle giovani menti il concetto,il legame INDISSOLUBILE,ed indissolubilmente falso,della ricchezza -uguale-felicità"
Ecco, forse è proprio questo il male che si sta propagando sempre più in tutto il nostro paese, non solo a S.Angelo.
E permettimi di fare una piccola correzione: io toglierei la parola giovani, perchè purtroppo anche menti più adulte (mi verrebbe da dire più mature) non sono immuni dal male.
E tra queste menti ci sono anche figure istituzionali, a tutti i livelli.
Di solito questo stato di cose io lo chiamo ignoranza, ma forse sarebbe il caso di chiamarla demenza.
In merito alla situazione di S.Angelo spero solo di queste persone ce ne siano poche, il meno possibile, e che quelle poche non creino danni.
A presto, G48

zed ha detto...

sicuramente la questione è a carattere nazionale.quando avro un po di tempo ritornero per esplicarle delle mie concezioni al riguardo,e soprattutto in che sistema di valori barbaro viviamo.un saluto.zed

G48 ha detto...

toglietemi una curiosità: ma il sammy che scrive nell'altro blog è lo stesso che coordina questo blog?
confesso che non ci sto capendo nulla, so solo chi sono io...o no?
G48 (forse...)

zed ha detto...

anch io mi sto chiedendo la stessa cosa....sebbene ci sia scritto in un post del SAmmy dell altro blog che si tratta di un altra persona.......cmq il suo scrivere è un po ambiguo,per cio che concerne i contenuti,sembra convergere verso questo ordine di idee,quello professato qui.ma lo stile è diverso,il nostro sammy a me pare piu elegante.non so....zed

zed ha detto...

anch io mi sto chiedendo la stessa cosa....sebbene ci sia scritto in un post del SAmmy dell altro blog che si tratta di un altra persona.......cmq il suo scrivere è un po ambiguo,per cio che concerne i contenuti,sembra convergere verso questo ordine di idee,quello professato qui.ma lo stile è diverso,il nostro sammy a me pare piu elegante.non so....zed

zed ha detto...

sammy ma siete ancora in ferie?ris se puoi.un saluto.zed

G48 ha detto...

i frequentatori di questo blog che fine hanno fatto ? siamo soli soletti, io e zed, vorremmo dialogare e non fare soliloqui !
fatevi vivi !
G48

zed ha detto...

convengo..............................................................................................................................zed

Anonimo ha detto...

Toc toc, c'è qualcuno?

G48 ha detto...

suvvia, non fatevi pregare !
mica avrete timore di fare la fine dell'altro blog, dove stanno facendo un teatrino nemmeno troppo divertente ?
Qui si sta tra gente seria, perbacco !
G48

Sammy ha detto...

Cari amici non siamo spariti e le nostre vacanze sono finite da un pezzo.
Dei tre autori originari del blog uno è via per lavoro ed un altro ha abbandonato per impegni di studio.
Sono rimasto solo in definitiva, con il supporto morale di minima moralia e di anna, peseudonimi che indicano due bravi commentantori certamente noti ai frequentatori di questo blog.
Non stiamo scrivendo nè proponendo argomenti di discussione perchè abbiamo compreso dagli errori altrui che un blog esprime davvero la cultura di un paese solo se le istanze che vi sono espresse nascono "realmente" dal basso, dalle necessità delle persone e dalle problematiche di un ambiente.
Così non sarebbe se a proporre gli argomenti fosse solo un gruppo ristretto di amici che, già con la scelta della materia del discorrere condizionerebbero fortemente il dibattito.
Quindi il blog sta qua e noi pure, se qualcuno ha desiderio di esprimersi liberamente lo faccia e proponga attaraverso i post nuovi argomenti di riflessione, interverremo tutti contateci.

G48 ha detto...

CARO SAMMY E CARI AMICI DEL BLOG,
AVEVO GIA' ESPRESSO A SUO TEMPO LA MIA POSIZIONE DI OSSERVATORE ESTERNO.
E' UN PO' CHE IN QUESTO BLOG NON VIENE POSTATO NULLA, SEGNO CHE NESSUNO DEI FREQUENTATORI HA QUALCHE ARGOMENTO DA SOTTOPORRE AI "COLLEGHI" DI BLOG.
SAMMY DICE CHE GLI ARGOMENTI DOVREBBERO VENIRE DAI CITTADINI, CHE DOVREBBERO ESSERE SENTITI.
IO NON SONO UN CITTADINO DI S.ANGELO E QUINDI NON POSSO PROPORRE ARGOMENTI SENTITI, MA MI INTERESSA SAPERE COSA PENSANO E COSA PROPONGONO I SANTANGIOLESI.

NELLE ULTIME SETTIMANE HO VISITATO L'ALTRO BLOG, E MI SEMBRA CHE ARGOMENTI DI CUI PARLARE CI SIANO, ECCOME !

PUR NON AVENDO CAPITO BENE COSA SIA SUCCESSO A S.ANGELO QUEST' ESTATE, HO LETTO DI MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA, DI FESTA DEI GIOVANI E ALTRO.
NON VI SEMBRANO ARGOMENTI UTILI PER DISCUTERNE TRA VOI ?

CHI HA LETTO FINORA QUESTO BLOG ED E' DI S.ANGELO NON SENTE IL BISOGNO DI DIRE LA SUA SU QUESTI FATTI ?

CHI HA SCRITTO SU QUESTO BLOG FINORA NON PENSA DI DOVER ESPRIMERE IL SUO PARERE, MAGARI ANCHE PRIMA DI SCRIVERLO DALL'ALTRA PARTE ?

POSSIBILE CHE DIETRO ALLA TASTIERA DI CHI SCRIVEVA PRIMA NON CI SIA QUALCUNO CON UN MINIMO DI DIGNITA' IL QUALE, ANCHE SE SOTTOFORMA ANONIMA, NON SENTA IL BISOGNO DI AFFERMARE LA PROPRIA IDENTITA' MORALE E, PERCHE' NO !, CULTURALE ?

E SE QUESTI FREQUENTATORI SONO GIOVANI, NON HANNO L'IMPETO TUTTO GIOVANILE DI FAR SENTIRE LA LORO VOCE ?

NON VI INALBERATE, VE NE PREGO, IO PARLO NEL VOSTRO INTERESSE: CHI DI VOI HA GLI STRUMENTI PER FARLO LO FACCIA, PER SE' E PER GLI ALTRI.
POCO IMPORTA SE CI SARA' QUALCUNO CHE SI DIVERTIRA' A DIRE CRETINATE, PRIMA O POI LA SMETTERA'.

GRAZIE PER AVER LETTO IL MIO COMMENTO

SEMPRE VOSTRO G48