Il terremoto avrebbe dovuto insegnare ad avvicinarsi di più, perchè tutti hanno vissuto lo stesso dolore (R.Venezia)
Non si può scavare, le macerie del cuore sono troppo pesanti (R.
G.)

martedì 30 marzo 2010

Regionali a Sant'Angelo dei Lombardi - Voti candidati

2 commenti:

santangeloforever ha detto...

Lioni si è stretta attorno alla sua candidata Rosetta D'Amelio che ha comunque ricevuto una discreta attestazione di stima anche a Sant'Angelo, nonostante le mille divisioni che ci sono all'interno del partito.

Vincenzo Lucido, invece, è stato consegnato alla sconfitta proprio nel suo paese dove svolgendo il ruolo di vicesindaco avrebbe dovuto ricevere ben altra attestazione di stima.

Questa lezione dovrebbe far riflettere sul passato ed essere un insegnamento per il futuro.

La gente ha recuperato la capacità di autodeterminazione ed il fiasco in questa roccaforte demitiana della lista UDC ne è ulteriore conferma: con i voti presi i "demitini" santangiolesi non sarebbero usciti nemmeno alle comunali.

Da tempo non mi sentivo così orgoglioso di essere santangiolese.

Anonimo ha detto...

Coem al solito i santangiolesi perdono un'altra occassione per eleggere un proprio concittadino. Penso che indipendentemente dall'appartenenza politica avremmo dovuto appoggiare in modo unanime il nostro candidato. Ora i vari santoro, repole, gallo, marandino, cetta, trimonti ecc. dovranno spiegargi come il loro candidato farà gli interessi del nostro sfortunato paese. Ogni occasione è buona per dividersi e contarsi. Bravi continuate così.